Il libro diventa gioco di ruolo, il nuovo modo di fare editoria

Il libro diventa gioco di ruolo, il nuovo modo di fare editoria

“Sono poco più che ventenni, sono palermitani e si sono messi in testa di rivoluzionare il mondo dell’editoria. Come? Unendo alle opere pubblicate la creazione di un portale di gioco di ruolo online dove il lettore, una volta ultimato il libro, potrà creare il proprio personaggio e fargli vivere svariate avventure. Potrà persino cambiare il finale del libro che si è appena finito di leggere. Inventarsene un altro a suo piacimento e poi confrontarsi con l’autore, dire la sua. Invitalia ha creduto nel progetto e lo ha finanziato «un progetto innovativo che potrebbe effettivamente rivoluzionare il modo di fare editoria». Così è nata la startup Triskelion srl e assieme a lei la #TriskEdizioni – la casa editrice aprirà i battenti tra un mese con una sede fisica in via Notarbartolo, a Palermo, in contemporanea alla pubblicazione del primo libro e all’avvio del portale. Il primo libro pubblicato nel 2020 si chiamerà “#Tolas“: un #fantasy per ragazzi. «E’ un progetto ambizioso e noi lo siamo, anche se giovani», dice Vincenzo Gabriele Finocchio, palermitano di 23 anni, fondatore del progetto assieme a Donatella Inzerillo, anche lei palermitana, 25 anni.
… «E poi il nostro obbiettivo è di difendere la capacità di immaginazione che ognuno di noi ha a prescindere dall’età, dal genere o dall’appartenenza sociale. Immaginazione che in quest’era si sta perdendo» Da questo l’idea di non rendere il lettore solo un passivo fruitore dell’opera ma un partecipante attivo della storia. Insomma questi ragazzi dicono di voler «rompere la parete che continua a esserci tra fornitore del prodotto (autore) e cliente (lettore) creando per la prima volta una fruizione interattiva di un romanzo in cui il lettore potrà sentirsi dentro la storia». Una sorta di protagonista. La novità sta proprio nell’area game. «Il lettore avrà la possibilità di ritrovare il proprio personaggio nei libri successivi della saga grazie alla creazione di eventi particolari che vedranno interfacciare lettori/giocatori con l’autore stesso del libro». Il lettore potrà infatti interagire con l’autore e parlare liberamente delle proprie preferenze sul modo in cui far proseguire la storia. Così la trama sarà più viva e interattiva che mai. Dopo, il tutto verrà riproposto anche sotto forma di gioco di ruolo dal vivo. Questi ultimi organizzati in luoghi che si presteranno alla storia. E anche in questo caso i ragazzi hanno un obiettivo: «valorizzare i luoghi del territorio siciliano rendendoli vetrine per turisti e cittadini».”


Articolo di Giada Lo Porto tratto da la Repubblica – 19/11/2019

Ecco l’articolo completo:

Libro


Vuoi saperne di più, clicca qui.

Per rimanere aggiornato sulle nostre novità ecco qualche link utile!
Facebook. https://www.facebook.com/Triskelion.srl/

Instagram. 
https://www.instagram.com/triskelion.srl/

Bookstagram
https://www.instagram.com/triskedizioni/

Per tutte le novità in tempo reale:
https://www.facebook.com/groups/TriskelionWorld/

La nostra Community per scrittori e lettori:
https://www.facebook.com/groups/TriskEdizioni/

La nostra Community per Giocatori di Ruolo dal vivo e non:
https://www.facebook.com/groups/TriskLarp/

La nostra Community per artisti:
https://www.facebook.com/groups/TriskArt/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.